INTERVISTE

Anonimo Italiano: Roberto Scozzi e la musica

1995. Il successo è repentino e trasversale, probabilmente inaspettato e si traduce con una tournée di ampio respiro e un album che supera le 120 mila copie vendute; non solo: si allarga a macchia d'olio un giallo sull'identità stessa di Anonimo Italiano.

LUCA BARBAROSSA Roma è de tutti

Un lavoro discografico artigianale nel quale il romano suona come la lingua che si parla e si ascolta per le strade della Capitale: una pigrizia mentale, un italiano sporcato da accento locale...

ARTE

MarzoDonna

La rassegna, che durerà dal 02 al 31 marzo, è ideata e promossa dall’Assessorato alla Qualità della Vita e alle Pari Opportunità in collaborazione con gli Assessorati alle Attività Produttive, alla Scuola e all’Istruzione, ai Giovani, alla Cultura, al Welfare, le 10 Municipalità e gli organismi di parità, gli ordini professionali e le associazioni datoriali, sindacali e di categoria.

EDITORIA

Fabio Torriero: “Il silenzio di Irma” – la vergogna che uccide

Fabio Torriero «Questa storia è un mistero italiano. Un mistero di famiglia» di Emanuele Paragallo Con queste parole si apre l’incontro di presentazione del nuovo romanzo di Fabio Torriero, dal titolo significativo Il silenzio di Irma – la vergogna che uccide, edito dalla casa editrice e discografica Terre Sommerse. Nel suggestivo spazio capitolino della Sala Margana, a due passi dall’Altare della Patria, l’autore coglie alle spalle i presenti, entrando dalla parte opposta al fronte sala e iniziando a raccontare una storia fatta di silenzio e vergogna.

Maria Grazia Calandrone – IL BENE MORALE

Niccolò Carosi recensisce il nuovo libro di poesie di Maria Grazia Calandrone IL BENE MORALE - Crocetti editore.

EVENTI

Bsocial feat. Mariella Nava

Bsocial e Mariella Nava insieme per “L’amore ha quattro zampe”.

Roma Restyle presenta la rassegna artistica IN PUNTA DI DONNA

IN PUNTA DI DONNA - la rassegna di arte e cultura in favore delle donne contro ogni violenza. Roma Restyle dà appuntamento il primo aprile al teatro Viganò.

NEWS

Joseph: ricordando Lucio Dalla – sabato 4 marzo a Roma

Il 4 marzo inevitabilmente ci ricorda una canzone, un uomo, un artista. Fra i più grandi, perché della musica ha saputo cogliere il desiderio di sperimentare e sperimentarsi. Poliedrico e aristocratico suonatore di strumenti e inventore di melodie, si è trovato a suo agio a vestire di bellezza eterna CARUSO e canzoni birichine come Attenti al lupo.

DECIBEL, Lettera dal duca

CULTURA

Treviso è donna

Una nave di libri

DISCOGRAFIA