INTERVISTE

Anonimo Italiano: Roberto Scozzi e la musica

1995. Il successo è repentino e trasversale, probabilmente inaspettato e si traduce con una tournée di ampio respiro e un album che supera le 120 mila copie vendute; non solo: si allarga a macchia d'olio un giallo sull'identità stessa di Anonimo Italiano.

LUCA BARBAROSSA Roma è de tutti

Un lavoro discografico artigianale nel quale il romano suona come la lingua che si parla e si ascolta per le strade della Capitale: una pigrizia mentale, un italiano sporcato da accento locale...

ARTE

MEDITAZIONE DEI QUATTRO ELEMENTI

Il nostro corpo è dominato dai quattro elementi alchilici, aria, acqua, fuoco, terra. Simboli e formazione, influenzano il nostro equilibrio. Questa meditazione mutua la forza energetica di questi elementi primordiali e ne fa un percorso iniziatico

EDITORIA

Nicolò Bernini e il suo saggio su Pasolini

  Pasolini: teatro come utopia La musica, la poesia, il teatro: da sempre circondano e straripano nel mondo interno di Nicolò Bernini, che debutta con la...

Maria Grazia Calandrone – IL BENE MORALE

Niccolò Carosi recensisce il nuovo libro di poesie di Maria Grazia Calandrone IL BENE MORALE - Crocetti editore.

EVENTI

ANGELO PALOMBINI presenta le sue poesie il 3 marzo a Roma

Presso la GALLERIA PLUS ARTE PLUS - Venerdì 3 marzo 2017, alle ore 19, Angelo Palombini, presenta in anteprima la sua nuova raccolta di poesie: ITALIA MIA.

GIULIA MAZZONI IN CONCERTO A PRATO

‘Room 2401’ ha segnato una svolta, un cambiamento nella mia vita, l’inizio di un viaggio che mi ha portata a riflettere e a guardare dentro di me come persona e artista – racconta Giulia Mazzoni – Stringerlo tra le mie mani è un’emozione indescrivibile…

NEWS

Cancellieri tuona: “Sto con Virginia!”

Mi spiego: Virginia, che mi permetto di chiamare per nome, è stata assalita da tali e tanti eroi di scrivania e guerrieri di microfono, con crescente livore, sulla base di accuse più o meno fantascientifiche, da farla assurgere dal primitivo ruolo di accusata, a quello falso di inquisita a quello reale di perseguitata e a quello infine emotivo di martire del dovere e della giustizia.

CULTURA

DISCOGRAFIA