Home Discografia PERCORRENZE di Patrizia Vigneri

PERCORRENZE di Patrizia Vigneri

708
0
SHARE

È uscito oggi l’album di Patrizia Vigneri. PERCORRENZE

In formato cd e in formato digitale su tutte le piattaforme.

Sette cover di sette grandi artisti riarrangiati in chiave jazzistica con la voce di Patrizia Vigneri. Con Vito De Lorenzi alla batteria, Fabio Rogoli al pianoforte, Cosimo Romano al contrabbasso, Massimo Dastore alla chitarra,ì e Giorgio Distante alla tromba. Gli arrangiamneti sono di Fabio Rogolie Massimo Dastore. Registrati e missato presso Corrado Productions di Lecce.

I brani:

Amarsi un pò – di Battisti-Mogol

Ritornerai – di B. Lauzi

Una sigaretta – di Fred Buscaglione – Leo Chiosso

Nebbia – di Nicola Arigliano

Un giorno dopo l’altro – di Luigi Tenco

Verso il terzo millennio – di Giorgio Gaber

Quando – di Luigi Tenco

“Il repertorio cantautoriale italiano degli ultimi anni ’60 è un serbatoio immane.

Abbracciarlo nella sua totalità è difficile, quasi impossibile.

I sette brani estratti per la realizzazione di questo progetto, a cui ho dato il nome di “PERCORRENZE”, sono frutto di un rastrellamento certamente severo e al quanto doloroso.

Il fatto è che appartengo alla stessa generazione, quella dei cinquantenni di oggi e, pur non avendo conosciuto queste celebrità, li ho sempre sentiti parte di me, e dal punto di vista musicale e da quello esistenziale; così familiari da ritenerli aedi di quegli anni mitici.

Nel mio intimo ho sempre saputo che prima o poi avrei fatto qualcosa per loro; e con questo atto d’amore e riconoscenza vorrei contribuire a renderli immortali affinché arrivino al cuore e rimangano nelle menti delle nuove e future generazioni.”

Patrizia Vigneri artista eclettica e versatile che ha interpretato molti generi di musica spaziando tra diversi stili con assoluta proprietà di linguaggio. Nasce a Brindisi nel 1960, studia canto con il soprano Rosa Fiorini ma il suo percorso artistico verte verso la ‘’traditional folk music‘’ che la porta a partecipare alle più autorevoli ed importanti rassegne in Italia e all’estero. Nel corso degli anni si avvicina al pop e alla canzone d’autore collaborando con noti musicisti del panorama pugliese, e, con stile ed eleganza, consegue importanti riconoscimenti dalla critica. Intraprende lo studio del jazz e dell’improvvisazione presso il Pentagramma di Bari con Francesca Leone e Paola Arnesano e successivamente presso il conservatorio Nino Rota di Monopoli con la M° Gianna Montecalvo. Frequenta corsi quali, Siena jazz e Umbria Jazz oltre che seminari con insegnanti prestigiosi quali Tiziana Ghiglioni, Cinzia Spata, Sheila Jordan, Donna Mcelroy ecc.. Dedita all’insegnamento del canto moderno, approfondisce lo studio sulla voce professionale artistica.

Ordina CD

Recensione Italiainjazz

ITUNES