Home Editoria Maria Grazia Calandrone – IL BENE MORALE

Maria Grazia Calandrone – IL BENE MORALE

441
0
SHARE

L’anno 2018 comincia bene; in ambito poetico fa capolino e si distingue fra la sterminata prateria di libri e librucoli prossimi di stampa, la raccolta di poesie di Maria Grazia Calandrone.

Il bene morale (Crocetti editore) è un titolo impegnativo che procede e si struttura consegnando al lettore poesie intime e raggianti come una giornata di sole romana (Roma è scena e scenografia di alcuni testi presenti nell’opera) che con gli occhi pieni di meraviglia s’aprono e ripercorrono un periodo legato alla naturalezza dell’infanzia, al sogno, alla mitizzazione di icone, come nel caso del poemetto legato a Marilyn Monroe.

La voce poi si fa più profonda e riflessiva e ci si interroga sul destino dell’essere umano e le sue traiettorie. Inevitabilmente ci si confronta e si vive la durezza del nostro tempo, un vero e proprio contro canto, che fa salpare scialuppe di versi in soccorso ai migranti nei nostri mari; la lucidità dello stermino ad opera delle camere a gas, il disastro del Vajont.

Una poesia che non smette di essere civile e di civilizzare; esce dalle pagine bianche e vive anche attraverso la luminosa attività che l’autrice, artista, giornalista e drammaturga, svolge come volontaria con una costante opera di accoglienza e integrazione verso i migranti e gli emarginati. Così come accade per i laboratori di poesia attivati dalla stessa Maria Grazia in vari siti: dalle scuole, alle strutture carcerarie.

La poesia allora, riconquista quel valore assoluto di parola attiva in grado, non di fare rivoluzioni, ma sicuramente di valorizzare il patrimonio umano e sensibile d’ognuno, in cui ogni volontà e atto d’amore siano principio ed espressione di libertà.

© Foto di Dino Ignani
© Foto di Dino Ignani

Il bene morale

Calandrone Maria Grazia

Crocetti

Milano, 2018; br., pp. 192.
(Aryballos. 77).

collana: Aryballos

ISBN: 88-8306-265-5 – EAN: 9788883062650

Testo in: testo in italiano  Peso: 0.92 kg

IL BENE MORALE è la nuova raccolta poetica di Maria Grazia Calandrone, una delle voci più interessanti della poesia italiana contemporanea. Maria Grazia calandrone (Milano, 1964) vive a Roma. Poetessa, drammaturga, artista visiva, autrice e conduttrice radiofonica. Tiene laboratori di poesia in scuole, carceri, DSM, con i migranti e presta servizio volontario nella scuola di lettura per ragazzi “Piccoli Maestri”. Per i tipi di Crocetti Editore ha pubblicato in precedenza le raccolte poetiche La scimmia randagia (2003, premio Pasolini Opera Prima), La macchina responsabile (2007), Sulla bocca di tutti (2010, premio Napoli) e Serie fossile (2015, premio Marazza e premio Tassoni).

ACQUISTA